Il 18 Dicembre 2015 si era tenuta a Sassari una mostra sul Design italiano, Viaggio nel mondo del design italiano, attraverso alcuni esempi dell’arredamento domestico, a cura di Enrico Ercolani e dello studio di architettura Officina29 Architetti, presso il palazzetto ottocentesco in via Roma restaurato e ristrutturato dallo stesso studio.

Questo breve evento, che aveva inaspettatamente coinvolto un ampia porzione di pubblico, segnava l’inizio di qualcosa di più ambizioso e gettava le fondamenta per un progetto che prenderà il via nei prossimi mesi.

Lo studio Officina29 Architetti, in collaborazione con Enrico Ercolani, e che da sempre ha mostrato particolare interesse per i grandi designer del passato che hanno segnato la storia dell’arredo italiano e internazionale, vuole infatti abbracciare questa branca dell’architettura e farla propria. Con scadenza mensile verrà pubblicato un articolo che racconterà la storia del design, attraverso pillole sui progettisti di ieri e di oggi, sui materiali da loro usati, su quelli innovativi che si affacciano sul panorama contemporaneo e sui pezzi cardine che fanno parte della collezione privata in mostra lo scorso anno.

È importante che i lettori comprendano i grandi nomi del passato, il motivo per cui sono i pilastri su cui si basa il design oggi e come essi abbiano costantemente influenzato il lavoro dello studio Officina29 Architetti. Un pezzo di design, infatti, non è fine a se stesso: non esiste solo per svolgere la sua funzione, sia essa quella di un divano o di una cassettiera, ma racconta una storiadel designer, degli artigiani e delle aziende che lo hanno prodotto, delle loro difficoltà e ambizioni, della committenza – e come tale va compreso e valorizzato.

L’appuntamento è per il mese prossimo, con il primo articolo della serie. Officina29 Architetti vi augura un buon fine settimana!